Forum per la Società dell'Informazione Centro di Coordinamento degli Enti Territoriali Barra del titolo
 
Piano 2000
Documento 1999
 
Gruppo di lavoro
Segnalazioni stampa
Statistiche
 
   
 
  Mappa del sitoIndice dei documenti       Curiosità Novità  
   
 
  Barra laterale

 

Indice dei documenti raccolti su questo sito

Per maggiore velocità di reperimento, raggruppiamo, in questa pagina, le segnalazioni di tutti i documenti (rilevanti, cioè senza una scadenza temporale troppo stretta) raccolti in questo sito.

Incentivazioni per i Comuni che si accorpano
Tratto da "Il Sole 24 ORE", del 3 settembre, il decreto dell'Interno che dà attuazione alla Finanziaria 1999 per incentivare le aggregazioni o l'esercizio di funzioni in partnership Il finanziamento è distribuito su tre anni - I contributi privilegiano i Municipi che riunendosi raggiungeranno i 10-15mila abitanti. Il provvedimento è in attesa di essere pubblicato sulla "Gazzetta Ufficiale".

Riportiamo di seguito il "2° Rapporto sulla formazione nella Pubblica Amministrazione 1998" a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Dipartimento della Funzione Pubblica.

E' disponibile la forma elettronica della proposta di "Regolamento recante modificazioni al D.P.R. 20 ottobre 1998, n. 447, norme di semplificazione dei procedimenti di autorizzazione per la realizzazione, l'ampliamento, la ristrutturazione e la riconversione di impianti produttivi, per l'esecuzione di opere interne ai fabbricati, nonché per la determinazione delle aree destinate agli insediamenti produttivi, a norma dell'articolo 20, comma 8, della L. 15 marzo 1997, n. 59".

Segnaliamo un interessante articolo tratto da "Il Sole 24 ORE" del 6 settembre sui temi della conservazione storica degli archivi, così come avvenuta nei tempi e oggi radicalmente trasformata dai supporti digitali. L'IT migliora il mantenimento del patrimonio documentale ma pone il problema dell'accessibilità, intesa come la capacità di consultazione dei documenti condizionata dalla disponibilità degli appropriati strumenti tecnologici di lettura e non più solo dalla capacità di lettura del lettore stesso, e dell'integrità, intesa come la necessità di una costante trasformazione dei documenti stessi al fine di permetterne la fruibilità per mezzo degli strumenti (tecnologici) che nel tempo si impongono sul mercato.

Su proposta del Ministro per la Funzione Pubblica Franco Bassanini il Consiglio dei Ministri del 25 agosto scorso ha approvato il testo unico sulla documentazione amministrativa (di cui forniamo qui sia la sintesi che il testo integrale che sarà sottoposto al parere del Consiglio di Stato e delle Commissioni parlamentari. Esso riunisce tutte le norme, oggi contenute in leggi e regolamenti che riguardano la materia della documentazione amministrativa e del documento elettronico.

L'Autorità Informatica per la Pubblica Amministrazione ha emanato la RACCOMANDAZIONE n. 1/2000, riguardante le Norme provvisorie in materia di sicurezza dei siti Internet delle Amministrazioni Centrali e degli Enti Pubblici, che riportiamo qui in formato PDF e in formato DOC.

Nell'ambito di attuazione dell'action plan sullo sportello unico il Ministro per la Funzione pubblica Franco Bassanini ha firmato il 7 agosto 2000 l'avviso n.1/2000, che verrà pubblicato sulla G.U. del 18 agosto, di finanziamento "di interventi integrati mirati alle specifiche esigenze delle amministrazioni locali impegnate nella costituzione dello sportello unico". Sono disponibili (in formato PDF) il testo dell'avviso e gli allegati: il Formulario per la presentazione delle proposte e le Linee guida per l'avvio e l'implementazione .

Il giudizio dei cittadini sul Piano d'Azione dell'e-government: l'ISPO, Istituto per gli Studi sulla Pubblica Opinione, all'inizio di luglio 2000, ha svolto un sondaggio per misurare il grado di conoscenza e di approvazione, da parte dei cittadini italiani, delle iniziative per la trasformazione della Pubblica Amministrazione. I risultati sono stati illustrati dal prof. Renato Mannheimer in una recente conferenza stampa a Palazzo Vidoni. Sono disponibili qui le slide usate in formato PDF.

Il punto sulla riforma della P.A: una sintesi del processo di riforma svolto fino ad oggi, gli obiettivi, i punti di forza e il cammino ancora da fare. Il tutto illustrato da slide che tracciano l'evolversi della riforma, dando una visione di insieme del lavoro svolto negli ultimi quattro anni. Le slide sono state presentate dal Ministro Franco Bassanini in diverse occasioni nazionali ed internazionali. La versione proposta qui, in formato Microsoft PowePoint (475Kb), è quella del 26 luglio 2000, in occasione della "III conferenza degli ambasciatori"

Ci segnalano dal Comune di Catania una interessante opportunità per gli Enti Territoriali, data da una Convenzione che il Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica, avvalendosi della società Consip S.p.A., ha concluso per le forniture di servizi di telefonia vocale fissa, di base ed aggiuntivi, ivi incluse le attività e le forniture relative all'attivazione dei medesimi servizi, e compresi i servizi idonei al monitoraggio dei consumi e al controllo della spesa, mediante l'utilizzo di nuove tecnologie e soluzioni organizzative, attraverso strumenti di "Information Technology", in favore delle singole Amministrazioni contraenti. Le Amministrazioni centrali periferiche dello Stato sono invitate ad aderire al più presto: avendo la Convenzione durata di un anno dal momento della stipula, infatti, più tardiva sarà l'adesione nel corso dell'anno e minori saranno i vantaggi conseguibili in termini di risparmio. Le restanti Pubbliche Amministrazioni hanno facoltà di aderire, ovvero devono utilizzare i parametri di qualità e di prezzo per l'acquisto dei beni comparabili con quelli oggetto delle medesime Convenzioni. I risparmi previsti (e garantiti dalla Convenzione) sono articolati per tipo di chiamata e vanno dal 49% sulle telefonate urbane all'83% sulle interurbane. Per maggiori informazioni, forniamo qui, in formato PDF, il testo della Circolare del Ministero con cui è annunciata l'iniziativa ed una Guida all'Utilizzo della Convenzione stessa ma, in tutti i casi, suggeriamo una visita al sito http://www.acquisti.tesoro.it dove sono segnalate anche altre iniziative analoghe su altri tipi di forniture.

Riportiamo qui (in formato PDF) un documento della Commissione delle Comunità Europee, nato all'interno del Progetto Di Comunicazione della Commissione agli Stati Membri, su "LE REGIONI NELLA NUOVA ECONOMIA": Orientamenti Relativi alle Azioni Innovative del FESR nel Periodo 2000-2006, di sicuro interesse per le Amministrazioni regionali italiane.

Il Ministero della Pubblica Istruzione, rappresentato dal Ministro on. Tullio De Mauro, la Regione Piemonte, rappresentata dal Presidente della Giunta, on. Enzo Ghigo, L’Unione regionale delle Province Piemontesi rappresentata dalla Presidente prof.ssa Mercedes Bresso, presidente della Provincia di Torino, la città di Torino, rappresentata dal Sindaco prof. Valentino Castellani, presente anche in r appresentanza dell’ANCI regionale, l'Università di Torino, rappresentata dal rettore prof. Rinaldo Bertolino, il Politecnico di Torino, rappresentato dal rettore prof. Rodolfo Zich hanno firmato un protocollo d'intesa (gia' operativo) riguardante un progetto unitario di rete che collegherà tutte le istituzioni scolastiche piemontesi, i loro plessi, succursali e sedi staccate così da consentire a tutti gli allievi di fruire delle opportunità offerte alla didattica dalle nuove tecnologie, a tutto il personale di formarsi e a tutti gli uffici interessati di scambiare i flussi informativi necessari per la gestione amministrativa in tempo reale, fermo restando gli impegni già assunti tramite le rispettive strutture. Il progetto, che si colloca fra le azioni sollecitate dal Forum per la società dell’informazione, si propone di far assumere all’insieme delle istituzioni operanti nella Regione Piemonte il ruolo di vero e proprio laboratorio.

Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 112 "Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo 1 della legge 15 marzo 1997, n. 59"

E' disponibile una Comunicazione della COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE, del 04.02.2000 (COM(2000) 48 definitivo) relativa alle Strategie per l'occupazione nella società dell'informazione

Riportiamo di seguito il "2° Rapporto sulla formazione nella Pubblica Amministrazione 1998" a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Dipartimento della Funzione Pubblica.

E' disponibile la forma elettronica della proposta di "Regolamento recante modificazioni al D.P.R. 20 ottobre 1998, n. 447, norme di semplificazione dei procedimenti di autorizzazione per la realizzazione, l'ampliamento, la ristrutturazione e la riconversione di impianti produttivi, per l'esecuzione di opere interne ai fabbricati, nonché per la determinazione delle aree destinate agli insediamenti produttivi, a norma dell'articolo 20, comma 8, della L. 15 marzo 1997, n. 59".

Sempre in tema di accessibilità proponiamo una nostra breve riflessione sui siti delle Regioni italiane, analizzando i quali si vede ben chiaro che il problema è ignorato praticamente da tutti.

A cura del WAI-IT Gruppo di studio sull'uguaglianza d'accesso ai servizi delle biblioteche sono disponibili in linea le Linee guida del W3C per l'accessibilità ai contenuti del Web 1.0 - Traduzione italiana che suggeriamo caldamente ai webmaster dei siti della Pubblica Amministrazione.

Nell'ambito dei lavori su "La qualità e l'accessibilità dei siti web delle pubbliche amministrazioni", Pasquale Russo propone una interessante "Checklist per la riprogettazione di un sito web" di grande utilità per chi volesse cominciare a ri-pensare il proprio sito in termini di accessibilità.

E' uscito: Pasquale Russo e Giovanna Sissa Il Governo Elettronico, Manuale per scuole e Pubbliche Amministrazioni che progettano il futuro, edizioni Apogeo 2000.

Nell'ambito dei lavori su "La qualità e l'accessibilità dei siti web delle pubbliche amministrazioni", Pasquale Russo propone una interessante "Checklist per la riprogettazione di un sito web" di grande utilità per chi volesse cominciare a ri-pensare il proprio sito in termini di accessibilità.

Sul sito del Ministero degli Interni abbiamo reperito la versione completa del "Testo Unico in materia di Ordinamento degli Enti Locali, predisposto dalla Commissione Tecnico-Scientifica nominata dal Ministro dell'interno e trasmesso al Consiglio di Stato per il prescritto parere". Il documento è datato 27 aprile 2000 ed è stato scaricato dal sito del Ministero degli Interni l'8 giugno 2000.

Osservatorio Locale Sulla Semplificazione Amministrativa: Protocollo Di Intesa tra Dipartimento della Funzione Pubblica, Prefettura di Torino, Comune di Torino.

Direttive concernenti i rapporti dei Comandi provinciali VV.F. e le Amministrazioni comunali titolari degli sportelli unici per le attività produttive

Il Piano d'Azione a breve per alcuni nuovi Provvedimenti per la piena attuazione delle disposizioni relative all'istituzione di sportelli unici per gli impianti produttivi, ed una breve ma importante nota in merito per il Gruppo di Lavoro sullo Sportello Unico

COMMISSARIAT GENERAL DU PLAN, Diffusione dei dati pubblici e rivoluzione digitale, Relazione del Gruppo di lavoro "Nuovi mezzi per la diffusione dei dati pubblici", Missione " Lo Stato e le tecnologie dell'informazione e della comunicazione", Presidente Dieudonné Mandelkern, Relatore Bertrand du Marais, Ottobre 1999.

CENTRO DI COORDINAMENTO DEGLI ENTI TERRITORIALI: DOCUMENTO DI PROGETTO PER IL 2000 Versione: 13 del 28 febbraio 2000

La rete telematica delle Marche per lo sviluppo del territorio

La Pubblica Amministrazione Che Cambia: Una Riforma Dei Cittadini, Roma, Complesso Del San Michele - 15 Marzo 2000 Intervento dello Scrittore Andrea Camilleri

Le competenze alfabetiche della popolazione adulta italiana

CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA Bruxelles, 12 gennaio 2000 (17.01) DOCUMENTO DELLA PRESIDENZA: Occupazione, riforme economiche e coesione sociale - - Verso un'Europa dell'innovazione e del sapere

Consiglio Europeo Di Lisbona 23 E 24 Marzo 2000, Conclusioni Della Presidenza

Una società dell'informazione per tutti: Comunicazione relativa ad un'iniziativa della Commissione in occasione del Consiglio europeo straordinario di Lisbona (23 - 24 marzo 2000)

An Information Society For All Draft Action Plan prepared by the European Commission for the European Council in Feira 19-20 June 2000


(pagina aggiornata al 23.01.2001)

 
   
   
 
Cornice di chiusura